Gradimento Medio
e non lo rileggerei

In viaggio con Erodoto

scritto da Kapuscinski Ryszard
  • Pubblicato nel 2005
  • Edito da Feltrinelli Editore
  • 256 pagine
  • Letto in Italiano
  • Finito di leggere il 01 luglio 2007

Kapuscinski è un grande reporter, che ha scritto numerosi libri di viaggio.
In questo caso narra di come è diventato reporter e di alcuni suoi viaggi in Cina, India e Africa.
Ma soprattutto parla del suo grande amore letterario, Erodoto.
Quando viaggia si porta con sé le Storie di Erodoto.
I viaggi di Kapuscinski sono a un tempo viaggi reali e viaggi nel mondo di Erodoto, al punto che è difficile distinguere la realtà attuale da quella del tempo di Erodoto.
"Più tempo passavo a leggere Erodoto, più provavo un sentimento d’amicizia e quasi d’affetto nei suoi confronti.
Mi era sempre più difficile fare a meno non tanto del libro, quanto del suo autore".
Lo affascina "per il suo modo di essere e di rapportarsi agli altri: una persona che, dovunque vada, diventa immediatamente un centro di aggregazione".
Che cosa dice Erodoto al mondo moderno? "Per Erodoto la pluralità culturale del mondo è un tessuto vivo e pulsante dove niente è dato e stabilito una volta per tutte, ma che continuamente si trasforma creando nuove relazioni e contesti".
E poi "un viaggio non inizia nel momento in cui partiamo né finisce nel momento in cui raggiungiamo la meta.
In realtà comincia molto prima e non finisce mai, dato che il nastro dei ricordi continua a scorrerci dentro anche dopo che ci siamo fermati".
"La storia è un ininterrotto succedersi di presenti e quindi il mondo non è una proprietà esclusiva dei vivi, dove i morti non detengono quote di mercato".
La lettura di Erodoto permette all’autore di esprimere i suoi sentimenti sul mondo e sulla storia: diversità, viaggio non come evasione ma conoscenza e ascolto degli altri, la storia non come descrizione di eventi trascorsi e ormai messi nella spazzatura, ma come presenza immanente "perché le imprese degli uomini col tempo non siano dimenticate".

Altre recensioni che potrebbero interessarti

Il Fu Mattia Pascal

Pirandello Luigi

Nana

Zola Emile

Our man in Havana

Greene Graham