Gradimento Medio-basso
e non lo rileggerei

Guglielmo e la moneta d’oro

scritto da Milano Mino
  • Pubblicato nel 1992
  • Edito da Piemme Junior
  • 136 pagine
  • Letto in Italiano
  • Finito di leggere il 28 novembre 2007

È un libro per ragazzi di 9-10 anni.
Guglielmo è un ragazzino che trova una moneta d’oro e scopre che le persone, anche quelle buone, diventano false e cattive per l’avidità.
Gli unici legami che gli restano sono quelli con il suo cane e con un vagabondo, ex-soldato.
Alla fine Guglielmo capisce che, se "un uomo è libero, ha degli amici, ha un onesto lavoro, vuol bene alla gente, beh forse ha qualcosa di più d’una moneta d’oro o di cento.
Quindi è ricco".
Il libro è piacevole, ma mi sembra un po’ datato, troppo semplice e privo di quel poco di suspense da rendere non scontata la lettura.

Altre recensioni che potrebbero interessarti

La morte a Venezia

Mann Thomas

In viaggio con Erodoto

Kapuscinski Ryszard